Oggi ho deciso di scrivere questo articolo su un tema sempre attuale e che pervade ogni settore, compreso il marketing.
Si tratta di quel fenomeno in continua crescita dove alcuni personaggi si fingono professionisti e quindi competenti nel servizio da loro offerto ma in realtà sono dei cialtroni senza competenze, pronti a truffare gli imprenditori che incontrano lungo la loro strada.
Noi professionisti del settore li chiamiamo in gergo Fuffologi ovvero creatori e distributori di Fuffa.

Che cosa è la Fuffa?

Il significato di Fuffa è la caratteristica lanetta che si crea nei tessuti e che viene rimossa perchè è esteticamente brutta ed inutile. Molto spesso viene utilizzata in tutta Italia per indicare cose e servizi di basso valore e qualità.

Chi sono i Fuffologi?

I Fuffologi (al singolare Fuffologo) sono quei personaggi che come dicevo sopra si possono trovare in molti campi ma normalmente amano operare nel mondo del web marketing ma non disdegnano anche il mondo del marketing offline.

Partiamo subito dicendo che i fuffologi hanno un unica grande dote quella oratoria da teleimbonitore o da venditore porta a porta, a volte infatti chi si occupa di network marketing (quelli che vi vendono utilizzando schemi piramidali illegali le cialde del caffè, le aspirapolveri, materassi, pentole, depuratori d’acqua, sistemi cashback, ecc..) decidono di arrotondare buttandosi sul marketing.

I Fuffologi si presentano sempre come dei professionisti del marketing, parlano in generale di argomenti che si possono sentire anche nel salotto di Barbara d’Urso.
Prendono qua e là le informazioni da comunicare al potenziale cliente ben consapevoli che di marketing, web marketing, vendite e social media marketing non ne sanno nulla.

L’unico obiettivo che hanno è quello di spillare più soldi possibili alle aziende che non sono preparate in questa materia e che sono allettate dai loro prezzi molto vantaggiosi.

La crisi che già era in atto, ed ora a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, è stata ulteriormente amplificata, va a loro favore perchè gli imprenditori essendo oltre che impreparati come dicevamo sopra sono più facilmente influenzabili, da questi personaggi.

La consulenza ed i servizi venduti basandosi sul nulla cosmico porterà solo a degli insuccessi nelle attività che si sono affidate a loro.

Nuovi Fuffologi in arrivo

L’attuale peggioramento economico dell’Italia ci sta regalando nuovi Fuffologi provenienti da altri settori che hanno pensato bene al fine di guadagnare soldi facili di applicare la strategia di vendita incrociata, in inglese cross selling, ovvero proporre ai loro clienti altri prodotti o servizi complementari di marketing ma senza avere la conoscenza di quest’ultimi.

Un esempio di vendita incrociata (cross selling)

C’è chi vi vuole vendere un app per risolvere il calo del fatturato senza affiancarla ad una strategia di marketing studiata appositamente per ogni cliente, chi di lavoro fa il barman e che magari ha alle spalle continue chiusure dei locali gestiti e che ora vi vuole vendere il corso a soli 39 euro per avere successo e rilanciare il locale, oppure il vostro grossista di turno che in tempo di covid vende ai privati (b2c) alla stessa maniera di come vendeva ai locali (b2b) che ora ha messo in piedi la “Nome fornitore Marketing academy” e potrei continuare per ore…

Scegli ora un professionista per far ripartire o consolidare la tua attività

Vi reputo persone intelligenti ed è ora di dire no a questi personaggi che con la scusa che lo stanno facendo per voi, che vi stanno aiutando in realtà l’unico aiuto che vi stanno fornendo è quello di accelerare la chiusura della vostra attività.

Non so voi ma io per tagliarmi i capelli vado dal barbiere e non dal meccanico 🙂

Chiama ora per una consulenza vera: +393518050950